Peso ideale

Peso ideale

Dimagrire e non ingrassare più

Preferire il sale iodato a quello normale

Per mantenere un peso ideale nel tempo e quindi per riuscire a non ingrassare più, i nutrizionisti a livello mondiale consigliano a tutti di consumare preferibilmente il sale iodato, che è il normale sale da cucina a cui è stato aggiunto iodio, per evitare che il nostro organismo possa riceverne quantità insufficienti, infatti lo iodio è un minerale indispensabile per il buon funzionamento della ghiandola tiroide, e di conseguenza del metabolismo.

Hai raggiunto il peso ideale e vuoi mantenere i tuoi risultati nel tempo? Allora ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog!

Ridurre il consumo di zucchero

Un cucchiaino dio zucchero (circa 5 gr) vale circa 20 calorie e non fornisce all’organismo alcun nutriente.

Per evitare gli eccessi si deve ridurre lo zucchero che si mette per dolcificare il tè o il caffè, meglio sarebbe se lo si postesse eliminare del tutto, ma attenzione, non  sostituirlo co i dolcificanti artificiali.

Bere acqua o spremute di frutta al posto delle bibite dolcificate.

Non tenere a casa troppi dolci e, soprattutto, non usateli come premio da dare ai bambini se sono stati buoni.

Chiudere sempre il pasto con una porzione di frutta, infatti questo alimento vi farà sentire più sazi e ridurrà la voglia di finire il pasto con una fetta di torta.

Fare attenzione ai grassi nascosti negli alimenti

Dare la preferenza alle carni magre, pollo, tacchino e coniglio, e al pesce.

Limitare gli i nsaccati ed i formaggi, sostituire il latte intero con quello parzialmente scremato.

Hai raggiunto il peso ideale e vuoi mantenere i tuoi risultati nel tempo? Allora ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog!

Eliminare la frutta secca come le noci, le mandorle, le nocciole, ed inoltre le olive e tutti i prodotti sott’olio.

Masticare bene i cibi

Mangiare lentamente e masticare bene serve non solo per facilitare la digestione.

Infatti la prima trasformazione chimica degli alimenti avviene in bocca, grazie all’azione degli enzimi presenti nella saliva, ma anche a tenere sotto controllo il proprio appetito e, di conseguenza, a mangiare di meno

Programmare i menù

Per nutrirsi in modo razionale, non bisogna mai improvviasare e chiedersi all’ultimo momento “che cosa preparo oggi?”.

Bisogna decidere almeno una volta alla settimana quale sarà il menù dei giorni successivi, in questo modo si riuscirà ad avere una visione globale dell’alimentazione da seguire.

Hai raggiunto il peso ideale e vuoi mantenere i tuoi risultati nel tempo? Allora ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog!

Si potrà quindi controllare se è varia e se tutti i gruppi di alimenti sono stati presi in considerazione nella programmazione dei pasti giornalieri.

Bene…

Anche per questo articolo è tutto

Un caro e cordiale saluto

ImmagineRosy

P.S. 1: iscriviti gratuitamente alla Newsletterper essere sempre informato sulle ultime novità, le promozioni, gli sconti e i bonus che riceverai direttamente nella tua casella di posta. Qualora non dovessi ricevere le email in modo costante controlla nella casella dello “Spam”

P.S. 2: Soffri di varici? E allora…leggi la pagina di presentazione per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche 

P.S. 3: sei benvenuto/a a lasciare un commento/domanda nel Form che trovi alla fine dell’articolo oppure scrivimi a questo indirizzo di posta: ilpesoideale@gmail.com

P.S. 4: puoi liberamente consigliare di leggere questo articolo a quelle persone che tu pensi possano essere interessate a questo argomento