Il peso ideale: Cinque regole alimentari da seguire

Il peso ideale

Cinque regole alimentari da seguire

Adesso che ne siamo sicuri, sapendo calcolare l’indice di massa corporea e guardando le tabelle sul peso ideale che sono state riportate nei precedenti articoli, abbiamo scoperto di avere effettivamente qualche chiletto da perdere.

Iscriviti gratis alla Newsletter e scarica l’ebook omaggio “Come raggiungere il peso ideale in soli tre passi”. Scoprirai un metodo semplice, ma allo stesso tempo efficace, per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo.

Coraggio, allora, mettiamoci subito a dieta senza temporeggiare, ma prima di dare dei tagli drastici alle calorie, atteniamoci a questi consigli alimentari di seguito riportati:

Se vuoi sapere come riuscire a perdere una taglia in una settimana ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

  • diamo la preferenza alle diete meno rigide, sicuramente perderemo i chili più lentamente, ma una volta raggiunto il peso ideale, faremo meno fatica a mantenerlo. Ricordiamoci, infatti, che per smaltire un chilo occorre eliminare mediamente 7000 calorie. Quindi, se ci diamo solo una settimana di tempo per raggiungere questo obiettivo, ogni giorno dovremo consumare 1000 calorie in meno del solito, se invece ci diamo come scadenza un mese di tempo, le calorie da tagliare quotidianamente saranno solo 233 (7000:30)

  • se abbiamo meno di 55 anni, possiamo cercare di perdere fino a tre chili in un mese senza problemi. Dopo i 55 anni di età invece non dobbiamo superare il chilo e mezzo
  • non scendiamo mai al di sotto di un apporto giornaliero di 1200 calorie per più di una o al massimo due settimane senza consultare il medico specialista in dietologia: infatti correremmo il rischio di andare incontro a carenze di qualche nutriente, col grave rischio di sentirci male
  • scegliamo i menù che corrispondono meglio ai nostri gusti e alle nostre abitudini alimentari ed anche di tutta la famiglia
  • se dobbiamo perdere più di 3-4 chili, non facciamo mai di testa nostra, ma andare sempre dal medico curante o da uno specialista

Iscriviti gratis alla Newsletter e scarica l’ebook omaggio “Come raggiungere il peso ideale in soli tre passi”. Scoprirai un metodo semplice, ma allo stesso tempo efficace, per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo.

Le regole del mangiare sano

Dopo avere raggiunto il peso ideale che ci eravamo prefissati, arriva ora la parte più difficile…

Se vuoi sapere come riuscire a perdere una taglia in una settimana ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

Mantenerlo !!!

Per riuscire in questa “ardua impresa” seguire attentamente i semplici consigli che seguono:

  • Mangiare in modo equilibrato. Secondo le  linee guida dettate dall’Istituto Nazionale dell Nutrizione, affinchè l’alimentazione sia equilibrata le calorie introdotte ogni giono devono essere fornite per il 55-65 per cento dai carboidrati, e più precisamente un quarto dagli zuccheri semplici, che sono presenti nello zucchero comune, nella frutta, nei dolci, nel miele, nel latte e nelle bibite, ed il resto dagli zuccheri complessi o amidi, che sono contenuti nelle farine, nel pane, nella pasta, nel riso, nelle patate e nei legumi. Per il 15-30 per cento massimo dai grassi, di cui, un terzo da quelli saturi, di origine per lo più animale, e due terzi dai grassi insaturi, presenti invece negli alimenti di origine vegetale. La restante parte deve essere rappresentata dalle proteine, preferendo quelle a più alto valore biologico, cioe alle proteine animali che sono contenute nella carne, nel pesce, nelle uova, nel latte e nel formaggio.

Iscriviti gratis alla Newsletter e scarica l’ebook omaggio “Come raggiungere il peso ideale in soli tre passi”. Scoprirai un metodo semplice, ma allo stesso tempo efficace, per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo.

  • Mangiare in modo vario. Nessun alimento, da solo, è in grado di fornire i nutrienti che servono all’organismo, quindi la dieta deve essere il più possibile variata; la monotonia infatti, può portare alla deficienza di qualche nutriente. Per evitare questo rischio si deve sempre controllare che sulla nostra tavola compaiano sempre e tutti i giorni, i cibi appartenenti ad ognuno dei sei gruppi, nei quali i nutrizionisti hanno diviso gli alimenti.

Se vuoi sapere come riuscire a perdere una taglia in una settimana ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

Vedremo questi sei gruppi di alimenti nei prossimi articoli.

Un caro e cordiale saluto

Immagine

P.S. 1: iscriviti gratuitamente alla Newsletterper essere sempre informato sulle ultime novità, le promozioni, gli sconti e i bonus che riceverai direttamente nella tua casella di posta. Qualora non dovessi ricevere le email in modo costante controlla nella casella dello “Spam”

P.S. 2: Soffri di varici? E allora…leggi la pagina di presentazione per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche 

P.S. 3: sei benvenuto/a a lasciare un commento/domanda nel Form che trovi alla fine dell’articolo oppure scrivimi a questo indirizzo di posta:info@ilpesoideale.com

P.S. 4: puoi liberamente consigliare di leggere questo articolo a quelle persone che tu pensi possano essere interessate a questo argomento