Come dimagrire: Le diete veloci

Come dimagrire

Le diete veloci

Molte Signore, con l’avvicinarsi della bella stagione, si provano davanti allo specchio il costume da bagno dell’anno scorso, ma ahimè, si accorgono con terrore, di riuscire a malapena ad entrarci.

Iscriviti gratis alla Newsletter e scarica l’ebook omaggio “Come raggiungere il peso ideale in soli tre passi”. Scoprirai un metodo semplice, ma allo stesso tempo efficace, per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo.

Per non parlare poi dei calzoncini, le cui cuciture, tese fino allo spasimo, rischiano di cedere di colpo.

A quel punto si rendono conto che devono dimagrire…

Se vuoi conoscere come riuscire a perdere quattro chili in quattro settimane senza stress, ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

Ma…

Come dimagrire!!!

Inevitabile la risposta…

E’ alla dieta che si rivolgono!

Tutti noi sappiamo anche che per seguire una dieta, qualunque essa sia, che dia dei risultati veloci, ci vogliono risolutezza ed autodisciplina.

Se anche tu, ti  senti motivato/a e determinato/a ad iniziare una dieta, passiamo immediatamente alla pratica, ma prima ti devo fare due avvertenze preliminari molto importanti…

 

 

Anzi è proprio il caso di dire, indispensabili!

Quali sono…?

  • l’eccesso di peso dipende a volte da grasso vero e prorpio, a volte da acqua (liquidi) trattenuta nei tessuti, e a volte da entrambe queste situazioni. Questo spiega perchè una dieta dimagrante che tenda a fare perdere solo il grasso possa avere uno scarso successo, quindi, se è necessario, bisogna adottare anche delle misure contro la ritenzione idrica. E’ logico che soltanto un attento esame diagnostico da parte di un medico specializzato in dietologia, può dire di quale dieta effettivamente un soggetto ha di bisogno
  • le diete realizzabili direttamente da chi vuole perdere peso, seguendo le indicazioni che seguono nei prossimi articoli, presuppongono un ottimo stato di salute del soggetto

Se vuoi conoscere come riuscire a perdere quattro chili in quattro settimane senza stress, ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

  • attenzione, bisogna sempre stare attenti affinchè i chili da perdere non siano eccessivi. E’ logico, e questo lo ripeterò sempre, per essere tranquilli ed iniziare una dieta senza problemi per la salute, bisogna quanto meno consigliarsi con il medico di famiglia, in quanto conosce bene il vostro organismo e vi potrà consigliare per il meglio.

La prima dieta veloce che ti propongo richiede cinque giorni, e non di più, di sacrifici e ha dato sempre felici risultati.

Iscriviti gratis alla Newsletter e scarica l’ebook omaggio “Come raggiungere il peso ideale in soli tre passi”. Scoprirai un metodo semplice, ma allo stesso tempo efficace, per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo.

Questa è una dieta a bassissime calorie, ma avvantaggiata da alcuni accorgimenti da seguire sempre, che la rendono meglio tollerabile tanto dall’organismo quanto dall’appetito.

Essa contempla la suddivisione giornaliera dei pasti in sei anzicchè, come sempre avviene, in cinque e si avvale anche di un’originale distribuzione dei cibi durante la giornata.

Questo regime alimenatre prevede cinque giorni di alimentazione ristretta, e al sesto giorno si reintroduce un’alimentazione regolare.

Se vuoi conoscere come riuscire a perdere quattro chili in quattro settimane senza stress, ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

E’ bene anche associare durante i cinque giorni della dieta, l’assunzione di qualche preparato di erboristeria che ostacoli la ritenzione idrica, oppure di fibre alimentari che aiutano le funzioni dell’intestino, il quale inevitabilmente si impigrisce a causa della riduzione del cibo.

Ma vediamo insieme il menù di questa dieta:

Primo giorno

Colazione:

  • caffè o tè senza zucchero e con dolcificante

Ore 10:

  • mezzo uovo sodo

Pranzo:

  • carne ai ferri 150 gr

Ore 15:

  • 1 tramezzino “Forton”: due fette di sottilette tra cui ne è messa una di prosciutto cotto o crudo

Ore 17:

  • 1 cappuccino con dolcificante

Cena:

  • mezzo uovo sodo
  • scarola o indivia condita 250 gr

Secondo giorno

Colazione:

  • caffè o tè senza zucchero e con dolcificante

Ore 10:

  • mozzarella  59 gr

Pranzo:

  • pesce ai ferri o in padella 150 gr

Ore 15:

  • mezzo uovo sodo

Ore 17:

  • tè con latte o limone e dolcificante

Cena:

  • mezzo uovo sodo
  • carote grattuggiate condite

Iscriviti gratis alla Newsletter e scarica l’ebook omaggio “Come raggiungere il peso ideale in soli tre passi”. Scoprirai un metodo semplice, ma allo stesso tempo efficace, per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo.

 Terzo giorno

Colazione:

  • caffè o tè senza zucchero e con dolcificante

Ore 10:

  • mezzo uovo sodo

Pranzo:

  • tonno sott’olio 150 gr

Ore 15:

  • formaggio duro tipo groviera o emmenthal 50 gr

Ore 17:

  • cappuccino senza zucchero e con dolcificante

Cena:

  • mezzo uovo sodo
  • pomodori con oli ed origano

Se vuoi conoscere come riuscire a perdere quattro chili in quattro settimane senza stress, ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

Quarto giorno

Colazione:

  • caffè o tè senza zucchero e con dolcificante

Ore 10:

  • mozzarella  50 gr

Pranzo:

  • un quarto di pollo cucinato come si vuole

Ore15:

  • mezzo uovo sodo

Ore 17:

  • tè con latte o limone e con dolcificante

Cena:

  • mezzo uovo sodo
  • lattuga condita 200 gr

Quinto giorno

Colazione:

  • caffè oo tè senza zucchero o con dolcificante

Ore 10:

  • 1 tramezzino “Forton”

Pranzo:

  • 2 wurstel ai ferri

Ore 15:

  • mozzarella 50 gr

Ore 17:

  • cappuccino senza zucchero e con dolcificante

Cena:

  • un uovo sodo
  • scarola o indivia condita 200 gr

Attenzione: non fare uso nei cinque giorni di dieta di zucchero, limitare molto il sale sia per cucinare che per condire, consumare solo uova freschissime, per condire gli alimenti usare solo olio di oliva e succo di limone.

Se vuoi conoscere come riuscire a perdere quattro chili in quattro settimane senza stress, ti invito a leggere quest’altro articolo che ho scritto sul blog

Attenzione: vista la ristrettezza della dieta su descritta, è opportuno che venga seguita solo da persone sane e senza alcuna patologia. Quindi prima di iniziare andare dal medico e sottoporsi ad una attenta visita generale che escluda patologie come per esempio anemia, carenza di ferro, alterazioni metaboliche ecc…

Iscriviti gratis alla Newsletter e scarica l’ebook omaggio “Come raggiungere il peso ideale in soli tre passi”. Scoprirai un metodo semplice, ma allo stesso tempo efficace, per raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo nel tempo.

Un caro e cordiale saluto

Immagine

P.S. 1: iscriviti gratuitamente alla Newsletterper essere sempre informato sulle ultime novità, le promozioni, gli sconti e i bonus che riceverai direttamente nella tua casella di posta. Qualora non dovessi ricevere le email in modo costante controlla nella casella dello “Spam”

P.S. 2: Soffri di varici? E allora…leggi la pagina di presentazione per avere maggiori informazioni sul Protocollo Terapeutico prevenzione e cura delle varici e delle gambe stanche 

P.S. 3: sei benvenuto/a a lasciare un commento/domanda nel Form che trovi alla fine dell’articolo oppure scrivimi a questo indirizzo di posta:info@ilpesoideale.com

P.S. 4: puoi liberamente consigliare di leggere questo articolo a quelle persone che tu pensi possano essere interessate a questo argomento